L'attesa

Schönberg
Pelléas
Winnicott
E.B.

Pier Vittorio Tondelli
Dürrenmatt

sto aspettando un arrivo, un ritorno, un segnale promesso.
l'essere che io aspetto non è reale.
io lo creo e lo ricreo continuamente a cominciare dalla mia capacità di amare, a comnciare dal bisogno che ho io di lui: l'altro viene là dove lo sto aspettando, là dove io l'ho già creato. E se lui non viene, io lo allucino: l'attesa è un delirio.
Abbraccio
A
bito
A
dorabile
Affermazione
A
lterazione
A
ppagamento
Assenza
A
nnullamento
A
ttesa